Medolla (MO) è stato uno dei siti più colpiti dal sisma 2012, un evento che ha raso al suolo i locali della Fondazione Pellacani Castello. Finalmente lo scorso 26 ottobre sono stati inaugurati i nuovi locali ricostruiti, con una cerimonia alla quale ha partecipato anche Stefano Bonaccini, Commissario per la Ricostruzione e Presidente della Regione.

La struttura, oggi ricostruita era stata dichiarata inagibile dopo il sisma del 2012, si trova in via Roma 3, nella stessa area dove si trovava lo stabile demolito. Sono stati stanziati € 560.000 dalla Regione con un intervento che ha ripristinato la copertura oggi in legno, in più vi è stata una seconda erogazione da parte della Fondazione stessa di circa € 200.000.

La Fondazione prende il nome dalla scrittrice, poeta e giornalista Ada Maria Pellacani, scomparsa nel 2004, e al marito Gerolamo Castello. Scopo della Fondazione è garantire lo sviluppo dell’istruzione e della cultura con strumenti come borse di studio e istruzione di premi letterati di saggistica.